Corso sul diritto dei popoli

Corso sul diritto dei popoli

 

A partire dal 1995 la sezione internazionale della Fondazione Basso diretta da Linda Bimbi ha proposto dei corsi di formazione su diverse tematiche del mondo contemporaneo, con un forte accento sul dibattito internazionale relativo alla protezione dei diritti umani.
Il corso, negli anni, ha analizzato il tema del diritto dei popoli in relazione agli sviluppi assunti con l’evolversi del dibattito delle scienze sociali e del diritto. Il concetto di popolo, che con la nascita della Sezione internazionale della Fondazione, negli anni ’70, assumeva connotati imprescindibili dalla storia del colonialismo e dei movimenti di liberazione, con gli anni è divenuto il contenitore per una discussione sui diritti umani, sulla dignità della persona, sui fenomeni più cogenti, quali le migrazioni e la crisi economica, la guerra e il diritto all’informazione. Il corso sul diritto dei popoli negli anni è divenuto quindi un appuntamento della Fondazione Basso capace di sviluppare argomenti e temi di attualità ponendoli in relazione con l’idea che i popoli del mondo non hanno confini, barriere comunitarie, definizioni statiche, ma sono invece gruppi in movimento, contatto, evoluzione, accumunati dalla rivendicazione di uguaglianza e dignità.
Il corso ha ospitato negli anni personalità di grande rilievo come: Richard Kapucinski, Serge Latouche, Loretta Napoleoni, Igancio Ramonet, Robert Fisk, Jayati Ghosh, Elmar Altvater e molti altri.

""