FILB

1CL015La Fondazione internazionale Lelio Basso per il diritto e la liberazione dei popoli si costituì formalmente con la Dichiarazione universale dei diritti dei popoli adottata il 4 luglio 1976 ad Algeri.

Le attività della Fondazione sono basate su un lavoro multidisciplinare, in collaborazione con gruppi e organizzazioni, accademici e non, operanti in tutte le parti del mondo. Nel corso degli anni sono stati realizzati molti progetti di ricerca, seminari, pubblicazioni aventi come principali tematiche: imperialismo culturale, diritti umani, movimenti di liberazione, autodeterminazione di popoli e gruppi etnici, economia mondiale, diritto internazionale, crimini contro l’umanità, diritti dei minori, inquinamento mondiale.
FILB_017Nel gennaio 2005 la Fondazione internazionale è stata ufficialmente sciolta, trasformandosi nella Sezione internazionale della Fondazione Lelio e Lisli Basso – Issoco; tutte le sue attività, il patrimonio archivistico e librario sono quindi trasferite alla Sezione internazionale (responsabile Linda Bimbi).
006L’Archivio istituzionale della Fondazione internazionale Lelio Basso per il diritto e la liberazione dei popoli conserva atti costitutivi, statuti, verbali, corrispondenza, documenti relativi alle diverse attività svolte dalla Fondazione dal momento della sua costituzione nel 1976 al 2005.

Al momento sono ordinate e consultabili le carte facenti parte delle Serie:
Riunificazione della Corea (1972 – 1978)
Sezione Palestina (Centro di studi arabi) (1973 – 2006)
Conferenza internazionale di Algeri (1-4 luglio 1976) – Dichiarazione universale dei diritti dei popoli (1976 – 1977)
Amnistia in Brasile (1978 – 1979)

Consulta gli inventari sulla banca dati on line

""